Smart working e aziende: siamo pronti a renderci Agili?

Domani 28 novembre, a Busto Arsizio presso il Campus Reti, si incontrano imprenditori, manager e direttori di azienda per monitorare quanto il mercato del lavoro in Italia è pronto a rapporti di lavoro Agili secondo i principi dello Smart Working. L'evento, organizzato da Gowisi e Reti S.p.A, dà voce ad una visione dinamica e moderna delle aziende, che crescono attorno al valore umano e al capitale delle competenze.

0

Smart working e aziende: siamo pronti a renderci Agili? Lo smart working o lavoro “agile” è una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato caratterizzato dall’assenza di vincoli orari o spaziali e un’organizzazione per fasi, cicli e obiettivi, stabilita mediante accordo tra dipendente e datore di lavoro; una modalità che aiuta il lavoratore a conciliare i tempi di vita e lavoro e, al contempo, favorire la crescita della sua produttività. Questa è la definizione che di smart working dà il ministero del lavoro. Ma quanto le aziende in Italia sono pronte? Quali i vantaggi e gli eventuali limiti?

Per rispondere a queste e a tante altre domande l’appuntamento è domani al Campus Reti di Busto Arsizio. E’ un appuntamento rivolto a imprenditori, HR Manager, Direttori di azienda e a tutti coloro che vivono e guardano al cambiamento in atto nelle aziende di ogni dimensione, dove la persona torna al centro e le soft skills, cioè le competenze trasversali che riguardano le capacità comportamentali e relazionali, diventano essenziali. È qui che deve avvenire la prima alchimia che rende un’azienda “AGILE”: la creazione della Fiducia #crearefiducia.

Smart working e aziende: siamo pronti a renderci Agili?

L’incontro è organizzato da Gowisi e Reti S.p.A. ed è interamente dedicato all’Agile Smart Working. Attraverso partner e testimonianze, l’iniziativa dà spazio e voce a una visione dinamica e moderna delle aziende, i cui confini stanno cambiando inesorabilmente. È il momento delle Aziende Agili che crescono attorno al valore umano e al capitale delle competenze, in cui gli spazi si plasmano in nuove simmetrie affinché le idee producano risultati concreti.. Con l’aiuto di esperti e partner (Agile Marketing Italia, DELL EMC, Condeco, Herman Miller, WOW WebMagazine) sarà esplorato da diversi punti di vista il tema del controllo diretto e dell’approccio Agile: come cambia il modo di lavorare per il manager e per il team, ponendo l’accento sul valore delle persone.

Siamo in un’epoca dove tutto è connesso, il futuro corre veloce, le migliori idee non hanno orario, la mobilità è parte integrante della nostra vita professionale e privata. La filosofia manageriale muta e si focalizza sempre di più su autonomia e flessibilità abbandonando l’idea del controllo e della mobilità come sinonimo di scarsa efficienza. Oggi il successo delle aziende è il risultato della condivisione e della collaborazione tra persone, ciascuna come portatrice di un contributo nuovo che fa crescere.

Smart working e aziende: siamo pronti a renderci Agili? (foto Pixabay)

L’ingresso è gratuito ed è necessario registrarsi attraverso il portale Eventbrite. Per informazioni riguardanti l’evento o il programma completo potete scrivere a info@gowisi.it o telefonare al numero 0331 357688. I contenuti e l’agenda dei relatori sono disponibili sul sito: Alchimiedimpresa.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta