lunedì, Maggio 23, 2022
19.1 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAmbienteSostenibilitàSolarMoving.it incontra Barbara Antonioli, la sostenibilità come sistema complesso

SolarMoving.it incontra Barbara Antonioli, la sostenibilità come sistema complesso

Quanto vale la transizione energetica? A che punto siamo con gli obiettivi di riduzione delle emissioni?  Quali saranno i costi del cambiamento?

Nelle valli di Comacchio, la professoressa dell’Università della Svizzera italiana Barbara Antonioli spiega come cambia l’economia in seguito alla rivoluzione delle energie rinnovabili

L’economista e professoressa dell’Università della Svizzera italiana Barbara Antonioli ha parlato a SolarMoving.it della sostenibilità come di un sistema complesso, con delle regole, dei limiti e degli avvertimenti. Perché un sistema sia sostenibile, diversi meccanismi entrano in gioco, tecnologici e soprattutto sociali perché i benefici e i costi vengano condivisi con equità.

Infatti, si è parlato anche di costi, “perché costerà, questo bisogna dirlo” ha sottolineato. La transizione energetica non sarà economica, anche se diversi fattori, come la minor incidenza delle patologie legate all’inquinamento potrebbero abbassare i conti della sanità dei governi alle prese con ingenti finanziamenti.

Sarà anche un mondo geopoliticamente diverso, in cui i rapporti di forza verranno intaccati. L’Europa in questo momento è, suo malgrado, energeticamente dipendente dalla Russia, la quale però è in una posizione assai precaria perché “ha un solo cliente, l’Europa”. Tutto questo verrà messo a soqquadro dalla transizione energetica che privilegerà la capacità di organizzazione dei singoli paesi o blocchi di paesi, perché il sole e il vento, a differenza del gas e del petrolio, sono dappertutto.

È un momento eccitante per un economista delle energie rinnovabili: “i prezzi di produzione dell’energia eolica e fotovoltaica si stanno abbassando rapidamente, anzi in alcuni casi sono già concorrenziali con quelli delle energie fossili e grandi cambiamenti da studiare sono alle porte“.

Leggi anche

SolarMoving.it incontra Valerio Massimo Visintin, il “critico mascherato”

SolarMoving.it incontra Marcello Cesena, rendere la sostenibilità leggera

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI