domenica, Aprile 21, 2024

Rome 13°C

Sostenibilità: Pnrr, rinnovabili e decarbonizzazione Ex Ilva, convegno a Taranto

(Adnkronos) – Venerdì 22 marzo presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare di Taranto a partire dalle 9 si terrà il convegno organizzato da Confapi Puglia (Confederazione italiana della piccola e media industria privata) intitolato 'Sostenibilità Ambientale: Fondi Pnrr, Energie Rinnovabili e Decarbonizzazione dell’Ex Ilva'.  L’obiettivo dell’incontro è quello di avere un momento di confronto tra istituzioni, nazionali e locali, e imprese, con l’organizzazione di due tavoli di lavoro su altrettanti contenuti: il contributo del Pnrr per il sostegno alla diffusione delle energie rinnovabili; il piano di decarbonizzazione dell’ex Ilva.  L’evento sarà, inoltre, l’occasione per condividere l’attività politica nazionale sui temi della sostenibilità ambientale illustrando lo stato attuale dei lavori parlamentari e mettendo in luce alcune best practice al livello locale.  Il convegno, organizzato da FB&Associati, vedrà la partecipazione di numerose figure di spicco del mondo imprenditoriale e istituzionale tra cui il presidente di Regione Puglia, Michele Emiliano, il viceministro della Giustizia Francesco Paolo Sisto, il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, il presidente della X Commissione permanente (Attività produttive, commercio e turismo) della Camera dei Deputati, Alberto Gusmeroli, il presidente della IX Commissione (Trasporti, poste e telecomunicazioni) della Camera dei Deputati, Salvatore Deidda, il sindaco della Città di Taranto, Rinaldo Melucci e Giancarlo Quaranta, commissario straordinario di Acciaierie d’Italia.  Nel dibattito, moderato dal direttore della Gazzetta del Mezzogiorno Mimmo Mazza, Confapi Puglia, guidata dal presidente Carlo Maria Martino, con la partecipazione di numerosi ospiti sottolineerà il grande apporto economico del territorio, che continua ad essere un polo attrattivo per le imprese e per nuovi finanziamenti in materia di sostenibilità ambientale.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter