martedì, Dicembre 7, 2021
8.5 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAmbienteSostenibilitàANT Care, la cosmesi naturale dalle bucce di mela

ANT Care, la cosmesi naturale dalle bucce di mela

ANT Care una giovane start up di skincare naturale, sostenibile e circolare con un forte impatto sociale dona una seconda vita alle bucce e semi di mele piemontesi scartate nel processo di produzione di succhi di frutta

Prende vita così una linea di prodotti per la pelle il cui ingrediente fondamentale è la Pasta di mele, completamente circolare e sostenibile

La nuovissima linea per la cura della pelle a marchio ANT Care è da poco acquistabile online: quattro prodotti di cosmesi naturale, sostenibile e circolare.

Nato nel 2020 con il desiderio di favorire un consumo consapevole, il brand a vocazione sociale, si propone di dare nuovo valore agli scarti della filiera agroalimentare, trasformando buccia e semi di mele di antiche varietà piemontesi Presidio Slow Food nella Pasta di mele antiossidante per la presenza certificata di nutrienti naturali, tra cui polifenoli, fibre, catechine e zuccheri.

ANT Care, la cosmesi naturale dalle bucce di mela
Foto @Lorenzo Picco, co-founder con Turisti per caso-Italia Slow Tour-1

Le bucce di mela, la nuova cosmesi di ANT Care

ANT care si caratterizza per una linea di prodotti naturali, circolari e sostenibili cruelty free e vegani, versatili e adatti a tutte le pelli.

ANT Care, la cosmesi naturale dalle bucce di mela
Foto @ANT CARE_PRODOTTI

Crema Viso Idratante e ANTi-ossidante,

Siero Viso Nutriente e ANTi-ossidante,

Detergente Viso Purificante Delicato,

Maschera Viso ANTi-Impurità Lenitiva.

ANT Care, la cosmesi naturale dalle bucce di mela
Foto @ANT Car crema viso

ANT Care per ridurre l’impatto ambientale dei trasporti, ma anche per valorizzare i prodotti e i produttori del territorio ha scelto fornitori locali. Gli ingredienti della linea di prodotti nascono da un processo di recupero, utilizzando energie sostenibili per ridurre al massimo ogni impatto (energia impiegata, CO₂ emessa, H₂O impiegata).

L’azienda per compensare le emissioni residue generate dalle spedizioni e dal processo di produzione contribuisce alla piantumazione di alberi e la gestione di aree boschive abbandonate.

ANT Care ha a cuore anche la sostenibilità sociale. Il brand di skincare offre a ragazzi appartenenti a categorie svantaggiate della cooperativa sociale Dalla stessa parte opportunità lavorative solide, in un ambiente sano e sicuro.

DHL Green, un partner logistico a basso impatto ambientale, gestisce le spedizioni.

“Con questo progetto vogliamo permettere ai consumatori di acquistare con più consapevolezza e contribuire, così, al cambiamento necessario per la creazione di un ambiente più vivibile e con maggiore possibilità di futuro. Fin dalla sua progettazione, Ant Care ha pianificato azioni legate alla sostenibilità per aver cura della propria pelle così come del pianeta Questo è l’impegno e l’obiettivo di ANT Care” – detto Lorenzo Picco, co-fondatore.

“La rivoluzione green comincia dallo specchio” ha concluso Picco

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
- Advertisment -spot_img
spot_img

I PIù LETTI