domenica, Giugno 4, 2023
18.8 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeInnovazioneDa Acer la scrivania a pedali che produce energia

Da Acer la scrivania a pedali che produce energia

Al CES 2023, la fiera internazionale dell’elettronica di Las Vegas, Acer ha presentato la scrivania a pedali che converte l'energia della pedalata dell’utente e ricarica i notebook o altri dispositivi, consentendo di abbinare l’esercizio fisico al lavoro

Il suo nome è Bike Desk Ekinekt BD3, una soluzione creativa per combattere la sedentarietà. Sarà disponibile in Italia a partire dal mese di giugno

Lo smart working diventa oggi bike working grazie alla scrivania a pedali presentata da Acer nel corso del CES, il Consumer Electronic Show di Las Vegas. Mentre il ciclista pedala, Ekinekt converte l’energia cinetica in carica elettrica. Un’ora di pedalata costante sulla bike desk, a 60 giri al minuto, può generare fino a 75 watt di energia.

Questa energia viene poi impiegata per caricare computer portatili e altri dispositivi, in modo che gli utenti possano lavorare e mantenersi in forma allo stesso tempo. A dimostrazione dell’impegno a lungo termine nella ricerca di un equilibrio tra la creazione di soluzioni innovative e la tutela del pianeta, il piano di lavoro di Ekinekt BD 3 e il telaio che protegge i componenti della bicicletta sono realizzati in plastica riciclata post-consumo (PCR).

Il massimo del comfort durante il lavoro

La bike desk multifunzione è dotata di due porte USB Type-A e di una porta USB Type-C, che permettono di ricaricare più dispositivi mobili contemporaneamente. Un indicatore di carica a LED sul retro della bicicletta si accende quando si pedala, segnalando che l’energia cinetica viene convertita.

Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Acer

L’ampia superficie della scrivania di Ekinekt offre all’utente un confortevole spazio di lavoro, mentre l’altezza regolabile del tavolo e il sedile consentono di sedersi sempre in una posizione comoda. Per una maggiore praticità, sono presenti un gancio per la borsa che permette agli utenti di appendere facilmente i propri effetti personali e un porta-bevande disegnato per rimanere idratati ed evitare scompensi quando si è in bicicletta.

Doppia modalità a scelta tra lavoro e sport

In modalità lavoro, la superficie della scrivania si avvicina alla sedia per consentire ai ciclisti di mantenere una posizione eretta mentre scrivono e pedalano. In modalità sport, il piano della scrivania si sposta in avanti, offrendo maggiore spazio per appoggiarsi, come su una bicicletta o in un allenamento tradizionale, aumentando lo spazio per le gambe e la potenza di pedalata.

Il design ben studiato consente agli utenti di sfruttare i tempi morti tra un periodo di lavoro e l’altro per mantenersi attivi e fare esercizio fisico in un’area ristretta. Per tornare alla modalità di lavoro è sufficiente far scorrere la superficie della scrivania portandola alla sua posizione originale.

Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Acer

Un’applicazione dedicata ci fornisce informazioni

L’applicazione di Ekinekt, facile da utilizzare, fornisce informazioni in tempo reale per controllare la durata della pedalata, la distanza e la velocità, indicando al contempo il numero stimato di calorie bruciate e i watt generati durante la sessione.

Per un monitoraggio più accurato, i ciclisti possono inserire informazioni personali come altezza, peso, sesso ed età nel profilo dell’app. L’applicazione registra anche la cronologia degli allenamenti per consentire agli utenti di seguire i propri progressi e confrontare i risultati nel tempo.

Acer EKinekt BD 3 sarà disponibile a partire da giugno in Italia con prezzi a partire da 999 euro.

Leggi anche

Ufficio verde portatile per fare smart working tra gli alberi

Bicitalia, la classifica delle migliori ciclovie nazionali e piste ciclabili locali

La svolta sostenibile di Microsoft

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI