Florovivaisti Italiani: sul web il sito dell’Associazione

Per gli appassionati del green, istituzioni e produttori, l’associazione apre le porte al web e offre con il suo sito uno strumento online e un punto di riferimento

0

Da pochi giorni, esattamente dal 15 ottobre è online il portale dei Florovivaisti Italiani, l’associazione nazionale nata come punto di riferimento delle imprese del settore nel dialogo con le istituzioni. Con il suo sito web ufficiale, si rivolge a produttori, tecnici e ancora di più ad un vasto pubblico di appassionati di tematiche green. Partner dell’associazione per questa operazione la società Iblend-Interact.

L’associazione, con il suo portale, ha come obiettivo quello di creare un network tra produttori, indirizzato alla promozione di tutte le imprese che operano nel comparto florovivaistico: dal verde ornamentale, alle piante in vaso, alla floricoltura da reciso al vivaismo da produzione.

Florovivaisti italiani, i contenuti web

Non mancano spazi per approfondimenti con professionisti del verde, oltre a una vetrina dedicata alle tante realtà degli associati, attraverso video-storie di successo da tutto il territorio.

Un vero e proprio sito ricco di notizie, che parla di tutti gli aspetti riguardanti l’attività florovivaistica e dà accesso alle informazioni essenziali per questo settore. Fornisce inoltre servizi specifici come: consulenze legali, fiscali, agronomiche e convenzioni, un sostegno preciso per tutte le imprese.

Il sito ha scelto un layout intuitivo, chiaro e semplice e allo stesso tempo elegante. Lo spazio web dei Florovivaisti Italiani è integrato in tempo reale con i social media che riportano alle news, aggiornate costantemente. Permette una navigazione facile, adattandosi ai diversi dispositivi (smartphone, desktop, tablet, smart, tv), risultando funzionale e dinamico sia per grafica che struttura responsive.

Il settore florovivaistico rappresenta in Italia il 5% della produzione agricola totale e si estende su una superficie di quasi 30mila ettari, contando 21mila aziende (100mila addetti), di cui 14mila coltivano fiori e piante in vaso e 7mila sono vivai. Il comparto vale circa 2,5 miliardi di euro, di cui il 55% va attribuito ai prodotti vivaistici (alberi e arbusti). In Europa, le aziende florovivaistiche contano un fatturato di oltre 20 miliardi di euro e l’Italia, vale il 15% della produzione comunitaria. Tra i maggiori produttori in Italia c’è la regione Liguria, seguita da Toscana, Campania e Sicilia.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta