sabato, Maggio 18, 2024

Rome 18°C

Lunedì 15 aprile è la prima Giornata Nazionale del Made in Italy

Lunedì 15 aprile è la prima Giornata Nazionale del Made in Italy
Lunedì 15 aprile è la prima Giornata Nazionale del Made in Italy, logo ufficiale della Giornata Nazionale del Made in Italy

La celebrazione sarà il 15 aprile di ogni anno, nel giorno dell’anniversario della nascita di Leonardo da Vinci e il logo è proprio l’uomo vitruviano. Tante le iniziative in calendario di rilievo culturale, sociale, scientifico, artistico, storico e sportivo.

La Giornata Nazionale del Made in Italy, istituita a fine dicembre dall’omonima legge quadro, è stata presentata lo scorso 2 aprile, a Palazzo Piacentini a Roma.

Un’iniziativa spiegata dal ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso: “L’idea nasce per valorizzare, promuovere e tutelare le produzioni delle filiere nazionali, riconoscendone l’impatto sociale. Oltre a favorire lo sviluppo economico e culturale del Paese, il Made in Italy ne rappresenta il patrimonio identitario perché non è soltanto un marchio, ma il nostro biglietto da visita nel mondo.

La Giornata Nazionale, che verrà celebrata annualmente nel giorno della nascita di Leonardo Da Vinci, considerato il più grande genio della storia, è il frutto del Sistema Italia: la somma di tante realtà che compongono la nostra penisola.

Saranno centinaia le iniziative su tutto il territorio nazionale che mirano a ispirare e coinvolgere i nostri giovani, le imprese e i lavoratori ma soprattutto per accendere i fari su quello che è l’eccellenza italiana. Il Made in Italy non è un modello di produzione ma uno stile di vita“.

Per simboleggiare questa giornata il logo è l’uomo vitruviano di Leonardo Da Vinci. Marchio realizzato in collaborazione con i grafici dell’Agenzia Commercio Estero, con l’autorizzazione del ministero della Cultura, e accompagnerà tutte le iniziative dedicate alle celebrazioni.

Ricchissimo il calendario delle iniziative, che coprono un arco temporale di più settimane, nato dalla valutazione delle candidature pervenute fino al 20 marzo attraverso l’apposita sezione predisposta per l’occasione sul portale istituzionale.

Duecento circa le proposte approvate, per un totale di 400 iniziative di rilievo culturale, sociale, scientifico, artistico, storico e sportivo.

Il filo conduttore degli eventi e degli appuntamenti è quello di tramandare valori, abilità e capacità a quelli che saranno i futuri imprenditori del domani, sensibilizzando ancora una volta l’opinione pubblica sul valore delle opere dell’ingegno e dei prodotti italiani.

In occasione della Giornata Nazionale del Made in Italy imprenditori e maestri artigiani, dei settori che meglio simboleggiano il Made in Italy (alimentare, moda, alta gioielleria, nautica, termale, turismo, automotive, industriale e tecnologico), apriranno le porte delle aziende e dei laboratori ai cittadini, coinvolgendo in particolare gli studenti di ogni ordine e grado, allo scopo di stimolare il loro interesse per lo studio e le future opportunità professionali.

Gli eventi, che coinvolgeranno anche musei, fondazioni e luoghi di produzione, saranno in presenza, anche con attività pratiche, e on line, con una comunicazione indirizzata al racconto di come le filiere italiane siano un veicolo fondamentale e imprescindibile per proteggere e sostenere il Made in Italy nel mondo.

Palazzo Piacentini dal 15 al 28 aprile ospiterà la mostra realizzata da Fondazione AltagammaLo Specchio dell’Eccellenza Italiana-Viaggio nella manifattura di Altagamma”, che sarà accessibile al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 20 e il sabato e domenica dalle 10 alle 20.

La lega di Serie A, invece, dedicherà la 32° Giornata della Serie A Tim alla promozione del brand.

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter