Jojob ed i vantaggi ambientali ed economici della mobilità dolce

Durante la Settimana Europea della Mobilità, l’applicazione mobile e per PC Jojob, in grado di monitorare i nostri spostamenti a piedi ed in bicicletta e di valutare quanto risparmiamo in termini di inquinamento e denaro, offre i dati emersi dal monitoraggio delle oltre 2000 aziende ad essa associate. I risultati sono sorprendenti ed indicano un positivo cambio di rotta

0

Jojob ed i vantaggi ambientali ed economici della mobilità dolce. La Settimana Europea della MobilitàEuropean  Mobility Week – è  un appuntamento annuale, che si rinnova da 17 anni, promosso dalla Commissione Europea, che chiama a raccolta i Comuni, le istituzioni, le organizzazioni e le associazioni di tutta Europa nel promuovere iniziative ed eventi mirati ad incentivare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata, a razionalizzare gli spostamenti quotidiani, a scegliere modalità di trasporto intelligenti ed ecosostenibili.

L’edizione del 2019, partita ieri e che si concluderà domenica 22 settembre, è incentrata sul tema: “Safe Walking Cycling – Walk with us!” (Sicuri nel camminare e nell’andare in bicicletta – Camminiamo insieme), con la partecipazione di oltre 2800 città di 48 Paesi.

Proprio in occasione della Settimana Europea della Mobilità emergono dati confortanti ed in parte sorprendenti sulle scelte dei lavoratori italiani. E’ importante abbandonare vecchie pessime abitudini che ci portano a trascorrere le giornate seduti in macchina nel traffico, alla scrivania dell’ufficio e davanti ad uno schermo: integrare l’esercizio quotidiano significherebbe invece risparmiare denaro ed emissioni, nonché allungare la vita dai 2 ai 7 anni.

Oltre duecentomila chilometri in bici e a piedi

Per fortuna le cose stanno cambiando. In Italia a dare il buon esempio sono i dipendenti di migliaia di aziende che, nell’ultimo anno (da settembre 2018 a settembre 2019), hanno scelto la mobilità dolce per raggiungere il posto di lavoro.

Sono 196.500 i Km percorsi in bici e 39.112 Km quelli a piedi, secondo quanto rivela Jojob, il principale servizio che in Italia offre alle aziende uno strumento completo di welfare aziendale dal punto di vista della mobilità. Il 60% dei dipendenti – delle oltre 2.000 aziende che aderiscono a Jojob – rivela  di percorrere quando possibile la tratta casa-lavoro in bici o a piedi.

Risparmio di CO2 e denaro

Tramite l’app di Jojob, i dipendenti di piccole, medie e grandi aziende in Italia possono certificare il proprio viaggio in bici o a piedi per la tratta casa lavoro, ottenendo un report che consente di monitorare il risparmio economico e la CO2 non emessa ed eventuali incentivi e premi da parte dell’azienda.

Per quanto riguarda l’utilizzo della bici, in un anno sono stati percorsi 29.486 viaggi, con una media di 7 km a tragitto, permettendo di risparmiare più di 25 tonnellate di CO2, cifra che corrisponde alla CO2 che – se emessa – richiederebbe di essere neutralizzata da un bosco di 1.277 alberi. I virtuosi ciclisti hanno inoltre risparmiato in questo modo un totale di 39.300 Euro.

I lavoratori che amano passeggiare invece, hanno accumulato 19.807 viaggi casa-lavoro, evitato l’emissione di 5 tonnellate di CO2 (neutralizzabili, se emesse, da una foresta di 254 alberi) e risparmiato 7.822 Euro.

Anche Carpooling

La funzione relativa agli spostamenti in bici o a piedi si integra con quella del carpooling aziendale di Jojob, che certifica i viaggi condivisi tra colleghi e dipendenti di aziende limitrofe per raggiungere la sede aziendale in auto: nel primo semestre del 2019 il carpooling aziendale ha permesso di risparmiare 2.485.520 Km e quasi 500.000 Euro e di non emettere in atmosfera 323 tonnellate di CO2.

“Siamo orgogliosi di aver dato  la possibilità a tante aziende italiane di incentivare i propri dipendenti a raggiungere l’ufficio in bici o a piedi, promuovendo modalità di trasporto sempre più ecologiche, orientate anche al miglioramento della salute e del benessere dei dipendenti. Un’opzione che è stata accolta con grande attenzione dai lavoratori: nel giro di un anno l’utilizzo di Jojob Bici e Piedi è cresciuto dell’800%”, spiega Gerard Albertengo, Ceo e founder di Jojob.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta