Nissan, un metamateriale per isolare e insonorizzare

Nissan al CES 2020 ha presentato una nuova tecnologia per aumentare l’insonorizzazione e l’efficienza energetica

0

Un metamateriale ad alta efficienza energetica per insonorizzare ancora meglio ancora più leggero di quelli tradizionali.  In occasione del CES di Las Vegas, Nissan ha presentato il nuovo materiale insonorizzante ancora più leggero progettato per rendere gli abitacoli dei veicoli ancora più silenziosi e allo stesso tempo migliorare l’efficienza energetica.

Efficiente e innovativa, questa tecnologia di isolamento, definita “metamateriale acustico”, è stato di scena in questi giorni al CES 2020 di Las Vegas. Il metamateriale di Nissan pesa un quarto dei normali materiali di isolamento acustico, ma garantisce la stessa silenziosità con una maggiore resa.

Nissan al CES 2020 ha presentato una nuova tecnologia per aumentare l’insonorizzazione e l’efficienza energetica

Il principio del nuovo materiale è semplice: la struttura in lattice, combinata a un film in plastica, regola le vibrazioni dell’aria per limitare la trasmissione dei suoni che oscillano tra i 500 e i 1.200 hertz, ad esempio i rumori della strada e del motore.

Metamateriale, competitivo perché più leggero

Attualmente, la maggior parte dei sistemi impiegati per isolare questa banda di frequenza si basa su pesanti pannelli in gomma. Il rivoluzionario metamateriale acustico di Nissan ottiene lo stesso risultato delle controparti tradizionali con un quarto del peso. Ecco anche uno dei motivi che rendono il metamateriale particolarmente interessante.

Grazie alla struttura essenziale, la competitività del nuovo materiale è pari, se non addirittura superiore, a quella dei sistemi attualmente impiegati nella produzione di massa. Proprio per questo, rappresenta la soluzione ideale per tutti quei veicoli che devono rinunciare a un isolamento sonoro adeguato a causa dei costi o del peso.

Nissan ha iniziato la ricerca su questa tecnologia nel 2008, quando i metamateriali servivano a produrre le antenne ad alta sensibilità impiegate negli studi sulle onde elettromagnetiche. In questi anni, Nissan ha elaborato un modo per applicare i metamateriali anche alle onde sonore, portando all’invenzione di un prodotto ad alte prestazioni.

Alleggerire i veicoli significa non solo aumentare il comfort e il piacere di guida rendendo l’abitacolo altamente silenzioso, ma anche ridurre l’impatto sull’ambiente con un’efficienza energetica superiore. Per saperne di più sui metamateriali, potete anche consultare l’intervista l’intervista a Susumu Miura, ingegnere Nissan specializzato in materiali avanzati: YouTube.

https://www.youtube.com/watch?v=yE0Djsp6Fug&feature=youtu.be

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta