mercoledì, Giugno 29, 2022
23.5 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAltroBenessere e SaluteLa danza e i suoi benefici: mente e corpo

La danza e i suoi benefici: mente e corpo

Nata nella corte di luigi XIV, la danza classica ha dato vita ai numerosi stili ad oggi conosciuti e praticati da un numero elevato di persone. Se per i giovani è un modo per esprimere le proprie emozioni e acquisire confidenza in sé stessi, per i più grandi è un modo per tenersi in forma e conoscere meglio il proprio corpo. Infatti la danza possiede diversi benefici, i quali si riflettono sul piano fisico, psicologico/morale e cognitivo.

5 Benefici Fisici

  1. Contribuisce a bruciare calorie, stimolando il metabolismo;
  2.  migliora il tono muscolare rinforzando le ossa;
  3. aumenta la capacità respiratoria;
  4.  migliora la salute cardiovascolare, riducendo la frequenza cardiaca e la pressione;
  5.  aiuta a contrastare le malattie metaboliche, come il diabete.

I Benefici Psicologici

Come già affermato, la danza non aiuta solo il fisico ma anche la mente. Da sempre la danza è un momento di condivisione, nel quale è possibile lasciare indietro i propri problemi, esprimere emozioni e sensazioni difficili da comunicare con le parole e inoltre, grazie alla stimolazione delle endorfine e del benessere, la danza rende più felici. Ballando si può alleviare lo stress e l’ansia. Ma non solo!  Con la danza è anche possibile vincere la propria timidezza, rendendoci più socievoli.

La Danza È Conoscenza

La danza aiuta a conoscere il proprio corpo e risveglia tutti i muscoli, anche quelli non abituati ad essere usati. Permette di migliorare la memoria, la concentrazione, l’equilibrio e l’attenzione. Protegge il cervello da patologie neurodegenerative, come ad esempio la demenza e il morbo di Alzheimer.

La Danzaterapia

La danzaterapia è una terapia dove il terapista utilizza il corpo, il movimento e la musica come mezzo per raggiungere gli obiettivi terapeutici. Il paziente attraverso il proprio corpo, lascia emergere la propria parte interiore, che solitamente verrebbe fuori con difficoltà. La danzaterapia aiuta a curare i vari problemi legati all’area cognitiva, razionale e psicomotoria del paziente. È adatta a persone di ogni tipo di età e condizione psicofisica.

Il movimento del corpo di colui che danzava entrava in relazione col movimento del mondo, col motore degli eventi, con lo scorrere della vita. La danza era vissuta come possibilità di sentirsi parte di un tutto e di incarnare ed esprimere le proprie emozioni e sentimenti.”
Da “La Danzaterapia” di C. Macaluso e S. Zerbeloni, Ed. Xenia tascabili.

Danza Per La Libertà

Per poter ballare non è necessario essere dei ballerini o i primi della classe, chiunque può ballare se spinto da una passione, che sia nella propria camera o in una sala. La danza rende liberi, permette di mostrarci come siamo realmente; è l’espressione più pura del corpo, è arte.

 

“Ogni uomo dovrebbe danzare, per tutta la vita. Non essere ballerino, ma danzare”
Rudolf Nureyev

Leggi anche :

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI