Tinta per i capelli? Green senza ammoniaca e facile da applicare

Con Herbatint, rivoluzionario brand della cosmesi, tutto questo è possibile

0

Green senza ammoniaca e anche facile da applicare. Vivere “green” fa sempre più tendenza. E l’ambiente ringrazia. Il colore verde, simbolico, metaforico e “vivo”, si trasforma in espressione di salute e di autentica bellezza. Perché è la natura a segnare il passo. Anche nel settore della cosmesi, la direzione è sempre più “green”.

Merito di una maggiore presenza di prodotti a base di estratti naturali che fanno del bene alla nostra pelle e al nostro corpo. Diventiamo più consapevoli, dunque. Non solo mangiamo bio, indossiamo tessuti ecologici e facciamo la raccolta differenziata ma usiamo una cosmesi meno “chimica”, più amica di ambiente e animali.

Nel mondo delle tinture per capelli, Herbatint ha anticipato i tempi. Herbatint è una linea di gel coloranti permanenti senza ammoniaca. Negli anni Settanta il marchio rivoluziona il mondo della cosmesi in un momento in cui a dominare sono prodotti industriali particolarmente aggressivi e “fuori norma”.

Rappresenta una valida alternativa all’henné e dal punto di vista dermatologico è ideale. Il marchio, in poco tempo, si attesta come leader negli Stati Uniti, arrivando anche in Canada, Francia, Australia e Regno Unito, diventando un punto di riferimento nella cosmesi “green”.

Michele Albergo, erborista e fondatore del brand, è convinto della sua scelta “fuori dal coro”. In breve, Herbatint diviene un riferimento importante per chi ama i colori per capelli al naturali e la personalizzazione del proprio stile in maniera semplice ed efficace.

L’uso di una bassa concentrazione di perossido di idrogeno e l’assenza di ammoniaca, resorcina, parabeni, alcool e profumo, sono esplicativi dell’indice di non aggressività della formulazione. La formula in gel del prodotto è molto facile da applicare e consente di schiarire i capelli fino a due toni.

Herbatint consente di mescolare diverse nuances per ottenere un colore unico come accade proprio in un salone di bellezza. Si passa dal ramato, al dorato e al cenere, in appena 40 minuti. Le tonalità cromatiche ottenute sono intense e ricche di riflessi.

Il successo non è solo nell’assenza di ammoniaca, un dettaglio fondamentale. È anche nella delicatezza della formula e nella facilità di utilizzo, dunque. All’interno della categoria delle colorazioni permanenti, dette anche colorazioni ad ossidazione perché utilizzano il perossido di idrogeno come attivatore del colore, Herbatint si pone come l’alternativa più naturale perché combina estratti vegetali certificati e ingredienti di origine naturale.

Herbatint è un’azienda anche particolarmente attenta all’ambiente, impegno confermato anche dalla produzione “cruelty-free” e dall’impiego di flaconi completamente riciclabili e di energie rinnovabili. La filiera rientra nelle società certificate B Corp ossia a elevata perfomance sociale e ambientale.

Anche il packaging in cartone proviene da foreste certificate a sostegno di una corretta gestione forestale. La bellezza, quando è in linea con la natura, fa bene alla pelle e rende tutti più affascinanti.

Visita il sito di Herbatint per scoprire tutte le nuance da mixare e scegliere la tonalità più adatta a te.

Tinta per i capelli? Green senza ammoniaca e facile da applicare

Lascia una risposta