lunedì, Maggio 23, 2022
19.1 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAltroLe Aziende ComunicanoL’acqua trattata con ozono per la salute e l’igiene di cani e...

L’acqua trattata con ozono per la salute e l’igiene di cani e gatti

L’azienda Ozono Natura, operativa tra il Veneto ed il Friuli, presenta sul mercato un dispositivo domestico ozonizzante efficace nella cura dei nostri amici animali, ma utile anche per sanificare l'aria e purificare l'acqua

Ozobox è un nuovo elettrodomestico che consente di poter utilizzare acqua trattata con l’ozono. Questa si mostra particolarmente efficace per la salute e l’igiene degli animali domestici, curando dermatiti e rimuovendo batteri e fughi dal pelo di cani e gatti

Viviamo un momento in cui mantenere l’igiene, anche all’interno delle nostre case e tanto più se abbiamo con noi cani e gatti, è un imperativo assoluto. Tra le tante soluzioni proposte ci piace segnalarne una che, senza dubbio, offre quella sicurezza in più che nasce da una tecnologia studiata e innovativa. Si affaccia infatti sul mercato Ozobox, un apparecchio, prodotto dalla Ozono Natura Srl, che tratta l’acqua con ozono. Una soluzione estremamente efficace nelle sanificazioni degli ambienti e nella depurazione dell’acqua.

L’utilizzo dell’ozono nei trattamenti esterni della cute degli animali domestici è una pratica utilizzata da diversi studi veterinari o toelettature professionali. Il suo utilizzo è estremamente efficace per favorire la guarigione di dermatiti. L’acqua ozonizzata igienizza con dolcezza il pelo dell’animale e rimuove dalla pelle batteri e funghi che si annidano nel sebo. Elimina dal mantello il tipico odore di “cane bagnato” e gli allergeni che, secreti dalla saliva, sono i responsabili delle allergie al pelo del cane e del gatto.

Foto di Karolina Grabowska da Pexels

Ottima se data da bere

In sinergia con la terapia farmacologica tradizionale favorisce una guarigione più rapida dai disturbi dermatologici tipici degli animali d’affezione. Data da bere con regolarità, l’acqua sanificata contribuisce anche a mantenere una corretta igiene orale e a contrastare l’alitosi del cane senza effetti collaterali.

Patrizia Giggio, amministratore unico di Ozono Natura, insieme a Roberto Bergantin, direttore commerciale, spiegano come: “Con l’acqua trattata con Ozobox ciascun padrone si potrà prendere cura del proprio cane direttamente a casa propria, mantenendolo pulito e migliorando l’ambiente in cui vive e in cui vive la propria famiglia”.

Con Ozobox, infatti, è possibile anche igienizzare gli oggetti dell’animale domestico, ad esempio giochi, ciotole, tappetini e cucce. L’acqua trattata si può utilizzare anche per sanificare i pavimenti e le superfici dove l’animale è solito riposarsi. Può essere usata, infine, su tutte le superfici lavabili della casa.

Una tecnologia green

Ma non è tutto. Ozobox è anche, particolare che noi di Green Planet News non possiamo certo ignorare, particolarmente attento all’ambiente grazie all’utilizzo contemporaneo di tre tecnologie green, naturali al 100% : l’ozono, i raggi Uv e gli ioni negativi.

La particolarità sta anche nell’elevata sicurezza: il catalizzatore di ozono residuo è azionato in automatico alla fine di ogni programma di sanificazione (serve per eliminare l’ozono rimanente, convertendolo in ossigeno), inoltre un sensore di presenza lo attiva nel caso in cui una persona o un animale entrino per errore nella stanza durante il trattamento.

Come funziona Ozobox: il programma per cani e gatti

Sono circa 20 i programmi che l’apparecchio può garantire, tra questi, il numero 18, guarda in modo specifico al “Trattamento cane e gatto”, producendo un’acqua ricca di ossigeno-ozono dal potere disinfettante, calmante, cicatrizzante e stimolante del microcircolo.

Foto di RODNAE Productions da Pexels

Per un risultato ottimale, l’acqua trattata va usata entro 20/30 minuti dal trattamento, periodo di tempo in cui mantiene le proprietà acquisite. In caso di trattamento estetico (es. lavaggio per eliminare gli odori e migliorare la lucentezza del pelo) si consiglia di lavare l’animale con un prodotto neutro, risciacquarlo con l’acqua di rete, asciugarlo parzialmente e bagnarlo nuovamente con l’acqua sanificata, lasciandola agire per 4-5 minuti prima di asciugarlo con cura.

In caso di trattamenti terapeutici (es. trattamento di dermatiti e ferite) si consiglia di mettere a bagno l’arto dell’animale per 4-5 minuti con l’acqua sanificata o di versarla direttamente sulla zona da trattare con l’aiuto di una caraffa. Ripetere l’operazione per almeno 4/5 lavaggi. In caso di disturbi persistenti, si consiglia di ripetere il ciclo di lavaggi fino al ristabilirsi dell’animale. Per gli animali di piccola taglia possono bastare 1-2 caraffe da 1 lt. per gli animali di taglia medio-grande possono essere necessarie più caraffe da 1 lt.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI